la banda

Oggi prendo il treno e vado a Reggio  Emilia.Cristiano passa in stazione e insieme andiamo su,a Castelnuovo Monti,al Teatro Bismantova.

Recuperiamo la data saltata il 16 luglio.Saremo noi della banda ex cccp,gli USTmamò e l’Associazione.

Mi manca questo balletto di treni macchine palchi e facce.Camerini con gli affettati che non mangerò e le birre,le chiacchiere prima e dopo,la gente che ci raggiunge nel retropalco,sempre educata,leggera….

Mi manca LA BANDA.

Pur essendo una cantante “solista” io senza la banda mi sento un dente solitario,che non potrebbe mordere il panino ….un dente affamato!!

Sono carica…

images

Ph.Michele Piazza

è fatta,ormai.

Ogni volta che finisco un disco,non ho una sensazione di sollievo,ma di preoccupazione…

Non credo si tratti della paura del giudizio…è qualcosa di più irrazionale.

E’ la consapevolezza che “è finito”.Non posso più farci niente,non posso più intervenire….ora camminerà con le sue gambe.

Assomiglia più a un figlio che è arrivato alla maggiore età.

Ho fatto i capricci prima di chiuderlo,come una mamma insopportabile …. e infatti sono insopportabile in questa fase.Per non dire di pessimo umore.

Manca il contributo di Gianni Maroccolo,ecco cosa manca,e non è poco…

Il mio è terminato.

Ma io mi conosco.

Ho solo bisogno di farmi un giro,di liberare la mente.

e’ fatta!

Angie

ph.Alex Astegiano